Progetto Tracciabilità, Certificazione ed Anticontraffazione dei prodotti Moda Made in Italy

L’azienda Masiero Lorenzo Srl è partner del progetto Tracciabilità, Certificazione ed Anticontraffazione dei prodotti Moda Made in Italy, attuato nell’ambito del Bando per il sostegno a progetti di Ricerca e Sviluppo sviluppati dai Distretti Industriali e dalle Reti Innovative Regionali – DGR n. 1139 del 19 luglio 2017 - ID. DOMANDA: 10064287.

Con questo progetto la RIR FACE-DESIGN, e in particolare tutti i 14 partner di progetto, si è proposta di elevare il contenuto tecnologico del sistema di certificazione e tracciabilità, andando a ridefinire una struttura già sviluppata in un progetto precedente della Regione Veneto: non si tratta di introduzione di mera tecnologia, ma di un miglioramento delle modalità operative complessive che deve tenere conto della struttura aziendale e della tipologia di prodotto, soprattutto per quanto riguarda il processo di certificazione e l’applicazione pratica del sistema di tracciabilità, tramite l’utilizzo dell’etichetta parlante, oltre che puntare alla comunicazione innovativa dei contenuti al fine di avviare, alimentare e consolidare un dialogo con i propri clienti (attuali e potenziali).
Le nuove etichette, applicate ai prodotti moda tramite un supporto come QRCode, RFID ecc., non saranno solo un concentrato di suggestioni con finalità promozionali e dati sulla filiera, ma un vero passaporto digitale, da cui si accede anche alle statistiche sui volumi di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti.

Il progetto è stato realizzato attraverso:

  • la realizzazione di laboratori di ricerca applicata con la collaborazione delle Università, dove la profonda interazione tra il mondo accademico e le imprese ha permesso l’approfondimento e lo sviluppo di questioni quali pratiche utili alla tracciabilità per l’autenticazione, quindi riconoscibilità e autenticità del Made in Italy, lo sviluppo di nuovi modelli di marketing (innovazione dei modelli di business, design della comunicazione, service e retail design, ecc.) e il rafforzamento delle relazioni di filiera, in particolare quelli relativi alla riduzione dei disallineamenti tra le aziende della filiera in tema di sostenibilità.
  • l’introduzione e l’ampliamento di un sistema di tracciabilità innovativo per i prodotti delle aziende del settore Fashion, strettamente connesso a prodotti certificati a livello nazionale da un ente autorevole quale Unioncamere – sistema TFashion.
  • la creazione di modalità innovative per comunicare la tracciabilità dei prodotti certificati e per valorizzare, attraverso un’azione di marketing dell’innovazione, la soluzione adottata, con l’obiettivo di raggiungere il consumatore finale e di adottare quindi anche un nuovo modello di business.

Partner di progetto: Barbato Srl, Calzaturificio Baldan 88 S.R.L., Calzaturificio Bellò Srl, Calzaturificio Voltan Srl, CDivertiamo Srl, Gianfort Srl, Matì Srl, Masiero Lorenzo Srl, Stivali Srl, Zanetti Moda Srl, Università Degli Studi Di Verona, Università Degli Studi Di Padova, Università IUAV di Venezia, Università Cà Foscari.

Data inizio progetto: 7 Novembre 2017
Data fine progetto: 7 Novembre 2020

Spesa prevista da progetto: 1.332.240,00 €
Contributo totale previsto: 774.592,67 €

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookies installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Per saperne di piu'

Approvo